mercoledì 3 giugno 2015

Parete a righe: una boiserie shabby e romantica


Basta così poco per trasformare una stanza...

Questa era la mia camera da letto fino a pochi giorni fa:




Da tempo avevo in mente di realizzare una finta boiserie dipingendo sul muro delle righe.

Ho deciso di tracciare la riga orizzontale all'altezza dell'interruttore (circa cm 110) e di creare righe verticali colorate di due spessori.
Essendo la parete di fondo già bianca, con il semplice utilizzo di scotch carta, ho delimitato le zone da dipingere, in modo da ottenere automaticamente righe bianche tutte dello stesso spessore.

Il colore scelto è un rosa cipria molto chiaro.
Volevo un effetto finale lieve e delicato...

Confesso che l'operazione si presentava piuttosto semplice ma, in corso d'opera, mi sono resa conto che le pareti di casa mia sono tutte fuori squadro pertanto è stato necessario rivedere un pò le dimensioni delle righe, restringendole o allargandole di mezzo cm, fino a raggiungere un effetto ottico soddisfacente...

E così, ora, io dormo qui....

shabby bedroom


shabby chic bedroom

stripes wall

shabby stripes

stripes boiserie wall


shabby chic wall


Vi piace?

Meglio il prima o il dopo?


A me viene un pò da ridere perchè mi conosco....e lo so che non rimarrà così tanto a lungo.....

Amo troppo trasformare casa mia...perchè, come dico sempre, le case si evolvono e crescono con noi..

A tal proposito, vi avverto che sto sistemando anche la camera degli ospiti! ;-)

Baci baci

4 commenti:

  1. Stupendo il dopo!!!!Brava !!!

    RispondiElimina
  2. Bello bello! Bravissima
    Elena

    RispondiElimina
  3. Con il tempo i gusti cambiano....ma il buongusto si vede prima e dopo . Complimenti!
    Gio

    RispondiElimina
  4. Direi il dopo! E' venuta splendida la tua camera! era bella anche prima ma questi colori shabby ora sono molto in voga.
    E' vero che col tempo i gusti cambiano ... figurarti che a casa ho le stanze tutte colorate, colori pastello, ma colori: verde in zona giorno, azzurro in camera mia, lilla nelle altre camere. Ma stavo pensando di chiamare il pittore a dare a tutta la casa una tonalità neutra...

    RispondiElimina

Sono felice di leggere i tuoi commenti!