lunedì 23 giugno 2014

Sedia Shabby Chic e Mod Podge casalinga



Buongiorno!

Come promesso vi spiego come ho fatto a realizzare la sedia fotografata e raccontata nel precedente post "Noblesse Oblige":


1) ho pulito la sedia con uno straccio umido e l'ho fatta ben asciugare


2) con un pennello di medie dimensioni, ho passato 2 mani di chalk paint casalinga (ricetta qui)


3) a colore asciutto ho dato una leggera scartavetrata con carta a grana fine per levigare la superficie prestando particolare attenzione al sedile e allo schienale


4) ho stampato la corona e la scritta (specchiata!) su comune carta da fotocopia ma con stampante LASER


5) Ecco. A questo punto arriva il bello... 

Tutta convinta di effettuare il trasferimento di immagine con l'acetone, come ho sempre fatto (qui), appoggio l'immagine della corona sul sedile e comincio a tamponare con il batuffolo impregnato... Sollevo il foglio e.....tragedia! Un assoluto pastrocchio! 
Vabbè, forse ho messo troppo acetone...
Scartavetro, passo due mani di chalk e ritento. Stesso orrendo risultato.

Presa dallo sconforto ci dormo su una notte e l'indomani consulto i miei blog di riferimento scritti da alcune creative "maestre"...

Dopo aver vagliato molte possibilità, ho optato per la Mod Podge casalinga: 50% colla vinilica + 50% vernice trasparente satinata all'acqua. 
Avevo gli "ingredienti" in casa quindi ho deciso di provarci!
L'ho stesa sul sedile e anche sull'immagine, prima di incollarcela. Stessa cosa per lo schienale.
Ho lasciato asciugare una notte e poi, il giorno dopo, inumidendo la carta con uno spruzzino pieno d'acqua, ho cominciato a "spellicolare" la cellulosa con movimenti circolari del mio ditino.
Con mia grande soddisfazione, risultato impeccabile!

6) a immagini ben asciutte, ho passato 2 mani di vernice trasparente satinata all'acqua


Questa sedia si trova nel mio studio, davanti al pc...


Sappiate che, d'ora in poi, vi scriverò "appollaiata" sulla mia corona!


Un abbraccio


24 commenti:

  1. Wow ci devo provare anch'io! Adoro leggere post così con errori e rimedi: il bello della condivisione nei blog!
    Isabella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Isabella, esperimenti tanti, errori di più! Ma alla fine chi l'ha dura la vince!

      Elimina
  2. ciao , se passi da me c'è una piccola e spero piacevole sorpresa per te Lory

    RispondiElimina
  3. Bellissimo il risultato finale di questo tuo lavoro...bravissima!
    Complimenti per il tuo blog ,mi piace molto!!
    Buona serata,
    Annarita

    RispondiElimina
  4. Bravissima!
    Grazie per la spiegazione e bellissima la sedia!
    D'ora in poi ti immagineremo "appollaiata" lì.
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria.... Son un pò lì e un pò sulla sedia con le ruote dell'ufficio! ;-)

      Elimina
  5. Bellinoooo!!

    Purtroppo sono troppo disordinata per riuscirci :(

    http://somethingiaias.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Disordinata Laura? E quindi? La chalk è magica e dà sempre grandi risultati! Prova!

      Elimina
  6. Bravissima, vuoi mettere la soddisfazione di realizzare con le proprie manine???
    Ciao "appollaiata" !!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lieta!!!! Grazie! E cmq io voglio venire ad un tuo corso!!! E creare con le mie manine qualcosa che assomigli vagamente alle composizioni magiche che fai tu!!!

      Elimina
  7. Adorooooooooo! Che bello scoprire il tuo blog e da adesso poterlo sempre seguire.
    un abbraccio
    simona

    RispondiElimina
  8. Che bello il tuo blog e che bella sedia! Sei molto brava, complimenti!
    Da oggi hai una lettrice in più!
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anna! Tengo tanto a voi lettrici!

      Elimina
  9. Bravissima !! Hai realizzato un capolavoro !!
    Mi sono aggiunta, così non ti perdo !! ;)
    Un abbraccio
    Angela

    RispondiElimina
  10. una bella scoperta il tuo blog e che belle cose...ma la sedia è un piccolo capolavoro e racchiude cio' che hai scritto!

    RispondiElimina
  11. molto shabboso questo blog, mi piace un sacco, a presto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh, eh....grazie Nika! Si, shabboso e anche un pò retrò-provenzale! ;-)

      Elimina

Sono felice di leggere i tuoi commenti!