venerdì 27 giugno 2014

...di mercatini e sproloqui vari....


Se per caso avete letto questa pagina, conoscete già la mia riluttanza nei confronti dei mercatini....

Sono un impegno enorme, soprattutto quando durano tutta la giornata o tutto il week-end. Specialmente per chi, come me, ha un lavoro a tempo pieno e "crea" più per passione che per altro...

Ma sono anche occasione fondamentale per avere il riscontro del pubblico e per condividere gioie e dolori con altre creative.

No, non mi sono ricreduta. Continuo a "guardarli" con diffidenza però.....oggi faccio outing e confesso:

la settimana scorsa ho partecipato a un mercatino serale 


mercatino

e tra quindici giorni mi aspetta un altro evento.

E poi ci sarebbe una cosuccia a inizio ottobre, se la data e la location saranno confermate...



Chi mi segue da un pò avrà notato che mi piace sperimentare e utilizzare materiali diversi.

Guardando le mie cosine lì, tutte insieme, ho ripensato ad una frase che mi ha detto una bravissima creativa che ho avuto l'onore di conoscere di persona non molto tempo fa...
"Devi identificarti con un oggetto".

Cioè, in parole povere, la vista di quell'oggetto dovrebbe spingere le persone a pensare a te.

Vero!
Verissimo!!!

A me capita di pensare a una creativa in particolare se vedo una forma, una materiale o un oggetto che rimanda a lei...

Premettendo che, come nella musica dove le note sempre 7 sono, anche nel nostro campo nessuno si inventa nulla...

E' inutile "copiare" (che brutta parola!) perché alla fin fine si vede che il creatore non è lo stesso...

Fondamentale è l'interpretazione. Il punto di vista. Un pò come nella fotografia...

Da tempo "vago" in cerca del "mio" oggetto.....

Quante volte accade che qualcosa perfettamente realizzato, perfettamente cucito per esempio, sia privo di anima....

Ecco.

Non è questione di "materia". E' questione di "sentimento".

Ok, diciamo pure che gli oggetti sono in stile shabby chic, piuttosto che broc, vintage, etc....

E poi???

E poi ciascuna creativa ha il SUO stile che si fonde con lo shabby chic, il broc, il vintage per tirare fuori l'anima da un oggetto. 

L'anima dell'oggetto fusa con l'anima del creatore.


Per me è così che nasce qualcosa di unico e inimitabile.


Tornando al "mio" oggetto... forse l'ho trovato!
O forse no.... Solo il tempo me lo dirà...
Per ora resta top secret e continuo a sperimentare! ;-)

Ah, nel frattempo l'altra sera ho fatto queste....così...per diletto ma no...non sono loro l'oggetto segreto!


lanterne shabby

Buon fine settimana!


35 commenti:

  1. Verissimo !....dove c'è anima si vede . Buona domenica
    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ....domenica finita! Spero la tua sia stata bella! Io relax!

      Elimina
  2. Complimenti per tutto. Tutte le cose esposte sono splendide!
    Hai detto bene sul reinterpretare (ormai è poco quello che si può inventare ma si può dare la propria "anima" ad una creazione.
    Ti auguro di trovare presto la tua.
    Devo dire che anche io spazio un po' dovunque ma credo che i fiori fatti riciclando vasetti dello yogurt o contenitori delle uova siano il mio "distintivo" (non per niente alcuni li ho messi proprio come immagine all'inizio del blog).
    Grazie per la condivisione.
    Un abbraccio e buona domenica Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria! Grazie di passare spesso di qua! Un bacione

      Elimina
  3. Che bello il tuo stand! Mi piacciono molto le tue riflessioni sul handmade e penso che ognuna di noi ha un proprio stile. Al inizio si "copia" per imparare le tecniche, ma una volta imparato, inizia veramente il processo creativo; il lasciare sfogo alla fantasia; il rendere unico e personale la creazione.
    Un abbraccio, Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ci pensi bene anche all'inizio, quando "copi"...un tuo tocco personale c'è sempre!

      Elimina
  4. Concordo e complimenti per i tuoi bellissimi lavori....attendo l'oggetto segreto hehehehe
    Un abbraccio,Pamela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che l'oggetto "segreto" non sarà poubblicato.... Ti toccherà venirmi a trovare in qualche evento!

      Elimina
  5. Ciaoooo un mare di colpimenti che incanto il tuo banchetto,le lanternine ultimo lavoro mi piacciono molto....ti seguo molto volentieri!!io sono una creativa alle prime armi un po fai da te giusto per staccare la spina ed entrare nel mio mondo creativo!!!ti aspetto nel mio blog se ti fa piacere!!bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Che carina! Passo appena posso!

      Elimina
  6. Se crei qualcosa di "tuo" sarai sicuramente ricordata da tutti...se riproduci stai sicura non sei nessuno..nessuno ti ricorda perchè trova gli stessi oggetti ovunque..
    da tempo difendo la creativita'...Anchio ho fatto mercatini,creato eventi...ma poi ti accorgi che se sei un artista ..devi essere rispettata e allora i mercatini..diventano una rimessa....meglio gli eventi e le fiere del settore.un salutone

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Indubbiamente meglio eventi e fiere di settore! Baci

      Elimina
  7. Bellissimo! Complimenti per tutto quello che realizzi :)

    RispondiElimina
  8. Il tuo banco nel mercatino è davvero ricco di meraviglie! Crei splendidi oggetti, e, anche se non hai trovato il tuo segno particolare, il tocco personale è presente in tutti i tuoi lavori!
    Mi piacerebbe venire a trovarti.. ma non so dove esponi... io sono di Milano...
    Ti auguro una splendida serata, a presto, Dona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dona, se mi segui su facebook potrai essere aggiornata sui mercatini (pochi) che farò!

      Elimina
  9. Hai ragione tesoro! resta poco da inventare, ma tutte noi abbiamo un'anima da mettere nell'oggetto che stiamo facendo, ed ogni anima è diversa e meravigliosa!
    Sono certa che troverai il TUO oggetto distintivo!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hola donna dei cucchiai! ;-) Chissà il TUO oggetto qual'è.....?! Bacio

      Elimina
  10. Condivido pienamente le tue riflessioni!
    Complimenti: ho visto tante belle cose sul tuo banchetto.

    RispondiElimina
  11. La penso come te sia per quanto rigurada i mercatini che per "un'oggetto ti deve identificare"...anch'io in tutto quello che realizzo ci metto la mia anima perchè spero sempre che si veda una parte di me.
    Il tuo banchetto è davvero grazioso!

    RispondiElimina
  12. Innanzitutto complimenti !!
    Il tuo angolino è molto bello!!
    Io personalmente il mio punto di forza l'ho trovato da poco!! E sono 44 anni che creo!! I miei primi lavori risalgono a quando avevo 6 anni dipingevo magliette e canavacci!! E per molto tempo ho fatto mercatini tipo i tuoi avevo un po di tutto e quello che ti hanno detto è verissimo!! Ora che ho solo il mio punto di forza ho molta più gente che mi sostiene!!
    Ti auguro di trovare presto il tuo!!
    Baci e abbracci
    Sabry

    RispondiElimina
  13. Tutte creazioni molto belle complimenti!

    RispondiElimina
  14. Bellissime le cose che fai... Baciii

    RispondiElimina
  15. Anch'io sono molto riluttante nel fare i mercatini... mi riempiono di stress!
    Complimenti per le tue creazioni!
    Ciao
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più di tutto mi distrugge alzarmi presto e montare e smontare!

      Elimina
  16. Mi hanno invitato a fare un mercatino ma lo vedo come una perdita di tempo... forse dovrei provare, comunque le tue creazioni sono bellissime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Angela, prova! Potrebbe essere una bella sorpresa!

      Elimina
  17. concordo con quello che dici...trovare un oggetto che ti rappresenti e che se lo guardo o lo tocco mi fa venire in mente te...è questo che caratterizza una creativa....i tuoi lavori sono molto belli e i mercatini in progetto saranno sicuramente un successo.glo

    RispondiElimina
  18. è proprio bello il tuo banchetto, e quando parli delle tue creazioni si sente che lo fai col cuore, il tuo stile lo troverai presto, aspetto news

    RispondiElimina
  19. Cara Faby,
    io penso ai mercatini da tempo ma chiedi qui, chiedi lì e non riesco a venire a capo su cosa devo fare ... tu sei bravissima a parteciparvi non deve essere semplice ma anzi, molto impegnativo. Credo che sia vera la frase che ti ha detto quella ragazza, un oggetto o creazione che richiami te e il tuo stile...
    brava e continua così
    Ti auguro un meraviglioso fine settimana
    Un abbraccio
    Nunù

    RispondiElimina

Sono felice di leggere i tuoi commenti!